Santuari e natura

Santa Maria Maddalena, San Maroto, cascate di Statte

L’itinerario muove dal Lago di Caccamo verso il caratteristico paesino di Pievefavera da dove iniziamo la risalita, su strada prima asfaltata e poi forestale, della montagna che ci porterà fino al Santuario di Santa Maria Maddalena situato su un pianoro a quasi 1200 mt di altitudine. Da qui con una lunga discesa scendiamo a San Maroto dove ammiriamo la seconda chiesa quella di San Giusto che nel periodo del sisma del 2016 è stata una delle pochissime chiese rimaste agibili della zona e su cui erano possibili le celebrazioni. Da san Maroto su una bellissima strada fatta saliscendi sopra alla vallata del fiume Chienti, la quale offre bellissimi scorci sulla vallata stessa e sui paesini sottostanti, ci dirigiamo verso le Frazioni di Valdiea, Bistocco e Valcimarra passando per un altro santuario, quello della Madonna del Sasso caratteristico in quanto costruito a ridosso di una parete di scoglio. Da qui scendiamo a valle e prendiamo la risalita nel versante opposto visitando prima le caratteristiche Cascatelle di Statte, poi i paesini di Statte, Borgianello e Borgiano dai quali, con comoda strada forestale e poi l’ultimo tratto di asfalto, raggiungiamo il punto di partenza.

Luogo di ritrovo, partenza e arrivo: Caccamo sul Lago (MC)

Lunghezza percorso: 42 km

Dislivello: 1450 mt

GUIDA CICLOTURISTICA AUTORE DEL PERCORSO :FEDERICO

SE INTERESSATO ALL’ ESCURSIONE CONTATTA LA TUA GUIDA 

    CONTATTACI

    GUIDE CICLOTURISTICHE DELLE MARCHE

    guidecicloturistichemarche@gmail.com