Alta valle del Potenza e dello Scarsito - Escursione monte Gemmo e Vermenone

Questa escursione offre un itinerario molto panoramico con vedute davvero belle sull’Appennino Umbro Marchigiano, sulla valle del fiume Potenza e del fiume Scarsito e con un ultimo tratto addirittura che lo costeggia fino al rientro al punto di partenza. L’itinerario parte da Pioraco, un piccolo paesino situato proprio in prossimità dell’immissione del fiume Scarsito nel fiume Potenza che, una volta entrato nel paese, lo attraversa con una serie di rapide caratteristiche e belle da vedere. Molto famoso anche per la tradizionale lavorazione della carta nelle sue cartiere che ospitano anche il museo della carta e della filigrana, una tra le tante cose da vedere del paese. Caratteristici sono anche i suoi itinerari e sentieri che si snodano tra le rocce gli scogli e chiese templi arroccati su di loro.

Dal paese con un brevissimo tratto asfaltato iniziamo a risalire su strada forestale il monte Gemmo fino ai prati da dove possiamo ammirare splendidi panorami soprattutto nel periodo della fioritura. Da qui riscendendo nell’altro versante raggiungiamo il borgo d Fiuminata che dovremo attraversare costeggiando il fiume Potenza prima di iniziare la nuova risalita al monte Vermenone con una forestale a tratti impegnativa che ci porterà fino ai prati superiori da dove possiamo ammirare scorsi bellissimi sulla valle del Potenza e dell’Esino. Inizia poi la discesa sul versante opposto fino a raggiungere il caratteristico borgo di Sefro noto per la lunga tradizione di allevamento di trote e Le Grotte dove sostò il Beato Bernardo da Quintavalle.

Il tratto di strada rimasto è un bellissimo sentiero che costeggia il fiume Scarsito e ne copia le diverse ante rendendolo molto divertente e caratteristico fino a raggiungere di nuovo Pioraco, il punto di partenza.

Partenza e arrivo: Pioraco (MC)

Lunghezza: 45 km

Dislivello: 1480 mt

GUIDA CICLOTURISTICA AUTORE DEL PERCORSO :FEDERICO

SE INTERESSATO ALL’ ESCURSIONE CONTATTA LA TUA GUIDA 

    CONTATTACI

    GUIDE CICLOTURISTICHE DELLE MARCHE

    guidecicloturistichemarche@gmail.com